Juve adesso sei pronta. Dopo la sosta rientreranno Marchisio, Asamoah e Mandzukic

Juve adesso sei pronta. Dopo la sosta rientreranno Marchisio, Asamoah e Mandzukic


Il 18 Ottobre a San Siro contro l’Inter ci sarà anche Claudio Marchisio: con lui, Khedira e Pogba il centrocampo bianconero diventerà uno dei più forti in Italia. E’ bastato recuperare il tedesco Khedira per ritrovare una Juve più competitiva: due partite sei punti (vedi Siviglia e Bologna).

IL RITORNO DEL PRINCIPINO – Perché Claudio Marchisio è un giocatore indispensabile per questa Juve? Perchè è  l’unico che può sostituire Pirlo. Infatti in sua assenza il centrocampo è andato totalmente in confusione. Padoin, Lemina e Hernanes hanno cercato di prendere il suo posto, ma il risultato non è stato quello sperato. Dopo la sosta ritornerà e insieme a Khedira e Pogba restituirà al centrocampo bianconero quella tranquillità ed esperienza che è mancata nelle scorse partite.

ASAMOAH IL JOLLY DI ALLEGRI – Allegri avrà a disposizione anche Asamoah che è tornato in campo, anche se per pochi minuti, contro il Bologna. Il ghanese è un giocatore che puo’ ricoprire più ruoli: puo’ fare l’esterno sinistro, ruolo che ricopriva nella Juve di Antonio Conte oppure puo’ giocare da mezzala. Max però potrebbe schierarlo a destra al posto di Lichtsteiner. Come terzino o esterno avanzato poco importa, Asamoah è pronto a tutto pur di giocare.

IL BOMBER CROATO – Anche Mario Mandzukic sarà a disposizione del mister dopo la sosta. Allegri si fida molto del giocatore, infatti nel momento in cui aveva capito che avrebbe perso Tevez, ha subito chiesto alla società di chiudere la trattativa con l’Atletico Madrid. Il suo ritorno sarà importantissimo e con lui la squadra sarà di nuovo al competo.

Dopo la sosta Allegri avrà a disposizione tutti i giocatori e di volta in volta potrà scegliere la formazione migliore. L’obiettivo è quello di raggiungere al più presto le posizioni Champions, dopodichè potrà partite l’operazione “scudetto”.

Orlando Aita (@OrlandoAita)