Verso Juve-Bologna - Provino per Sturaro. Confermato il 4-3-3, domani alle 14 parla Allegri

Verso Juve-Bologna – Provino per Sturaro. Confermato il 4-3-3, domani alle 14 parla Allegri


ORE 20.30, DOMANI PROVE PER STURARO – Stefano Sturaro domani dovrebbe provare a Vinovo per una sua possibile inclusione in Juventus-Bologna. Al momento però per l’ex centrocampista genoano le possibilità sono poche, l’affaticamento al polpaccio si fa ancora sentire.

ORE 16.30, ALLENAMENTO SOTTO LA PIOGGIA –  Come riporta la Juventus sul suo sito ufficiale, allenamento sotto la pioggia questo pomeriggio per gli uomini di Allegri, impegnati a preparare la sfida di domenica contro il Bologna. Il maltempo non ha certo fermato i bianconeri che oggi si sono dedicati principalmente alla tattica, provando i movimenti in vista della gara contro gli emiliani.

DOMANI ALLE 14 PARLA ALLEGRI – Domani, alla vigilia della partita la squadra si allenerà al mattino e dopo la seduta mister Allegri incontrerà i giornalisti. L’appuntamento è fissato per le 14.00 presso il Media Center di Vinovo. La conferenza del tecnico sarà come sempre trasmessa in diretta su Juventus.com, per gli iscritti al progetto Membership.

ORE 11.30, VERSO #JUVEBOLOGNA – Si avvicina Juventus-Bologna, impegno di campionato in programma alle 18 di domenica allo Juventus Stadium, e Massimiliano Allegri sembra sempre più convinto di schierare la sua Juventus nuovamente con un 4-3-3 che ha dato effetti positivi nelle ultime uscite. Contro i felsinei dovrebbe esserci un leggerissimo turnover dopo la vittoria in Champions League contro il Siviglia, che dovrebbe permettere a Rugani ed Alex Sandro di mettersi in mostra.

STURARO IN DUBBIO, RIPOSA POGBA? – In porta verrà schierato ovviamente Buffon, mentre la linea a quattro davanti a lui dovrebbe vedere protagonisti Barzagli sulla fascia destra, Alex Sandro su quella sinistra e Bonucci-Rugani come coppia centrale. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Lemina che dovrebbe agire da regista, qualche dubbio su chi ci sarà al suo fianco: Sturaro non è al top, Pogba ha giocato tutte le partite e potrebbe godere di un turno di riposo, Khedira è tornato mercoledì dopo un lungo stop. Se il tedesco offrirà garanzie fisiche, verrà confermato titolare. Occhio a Pereyra, forte candidato per un posto da titolare. In attacco, dopo l’ottima prova in Champions, verrà confermato il tridente Cuadrado-Dybala-Morata

MINUTI PER ASA E MARCHISIO – Potrebbe iniziare ad avere minutaggio anche Kwadwo Asamoah, che dopo una lunga assenza ieri ha giocato tutto il match amichevole contro il Borgaro, segnando anche un gol: per lui possibile ingresso nei minuti finali della sfida contro il Bologna, risultato permettendo. Discorso analogo per Claudio Marchisio, anche se le possibilità di recupero sono decisamente minori.

Questa la probabile formazione (4-3-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Lemina, Pereyra; Cuadrado, Morata, Dybala.

 

ULTIME NOTIZIE