Morata: "Rinnovo? È ancora presto. Ma sono contento e tranquillo"

Morata: “Rinnovo? È ancora presto. Ma sono contento e tranquillo”


Si sta prendendo la Juventus, un passo alla volta, anzi, un gol alla volta. Alvaro Morata, con la rete di ieri sera, ha timbrato il cartellino per la quinta volta consecutiva in Champions League, come un certo Alessandro Del Piero.

Al suo arrivo, appena un anno fa, i media spagnoli avevano ironizzato: “Hanno preso Morata, ma pensano di avere Van Basten”. Oggi, però, al Real Madrid un po’ lo rimpiangono e stanno pensando di riportarlo a casa. Ma l’attaccante bianconero, intervenuto ai microfoni di Onda Cero, si dice felice di stare a Torino: “Con Allegri va tutto bene. Se il mio allenatore è contento di me, lo sono anche io”.

Nel frattempo, però, la società bianconera lavora al rinnovo. Ma Morata non ha fretta: “È ancora presto, manca un intero campionato”, dice, “Io sono tranquillo, penso a giocare e basta. Mi concentro sul gioco e del resto se ne occupano la mia famiglia e il mio rappresentante. La mia pressione è il campo”. E se i risultati sono questi, continua così Alvaro.

ULTIME NOTIZIE