Juventus-Siviglia, parla Monchi: “La partita di stasera non sarà decisiva”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Juventus-Siviglia si avvicina. Il direttore sportivo della squadra spagnola, Monchi, è intervenuto per Radio Marca Sevilla in merito alla sfida con i bianconeri, definendola come non decisiva per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Ecco le sue parole rilasciate alla radio spagnola.

SULLA STESSA BARCA – “La sfida contro la Juventus allo Juventus Stadium è importante per la crescita del Siviglia come squadra, accrescendo la propria competitività. In questo momento noi e la Juve stiamo vivendo una situazione simile. A volte per quanto si possa pianificare al meglio i risultati non sono quelli sperati”.

I CAMBIAMENTI – “La Juventus dimostra che quando ci sono grandi cambiamenti alla squadra ci vuole del tempo per l’assestamento del tutto. Non tutto si può prevedere e spesso non si ottiene ciò che ci si aspetta. I bianconeri sono i vice campioni europei, hanno grandi giocatori che chiunque desidererebbe ma in campionato ha totalizzato solo cinque punti”.

GARA NON DECISIVA – “Stasera non sarà una gara decisiva per il passaggio del turno, ma sarà molto importante. Vincere ci motiverebbe molto e sarebbe una grande motivazione. Quando vincemmo l’Europa League con Emery non iniziammo bene, anche quest’anno è così. Evidentemente dobbiamo sempre prima ambientarci per poi poter ingranare”.

(Traduzione a cura di SpazioJ.it. Utilizzare previa citazione della fonte)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook