Cuadrado: “Se giochiamo così, è difficile batterci”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inafferrabile, decisivo come forse non l’hanno mai visto nemmeno a Firenze. Arrivato tra qualche mugugno, si sta “prendendo” la Juve: Cuadrado è diventato fondamentale, per lui Allegri si è inventato il “doppio modulo”, onde sfruttarne corsa e dribbling. “E’ stata una grande partita di tutta la squadra – ha detto il colombiano – se giochiamo così è difficile batterci. Certo, nelle ultime partite siamo stati sfortunati, abbiamo creato tanto senza concludere. Ma ora voltiamo pagina e pensiamo alla prossima partita, che per noi sarà come una finale“.

Allegri ha detto di lui che “deve imparare a passare il pallone al momento giusto”. “Si, è una cosa su cui devo migliorare – risponde – il mister ha insistito molto su questo, che a volte mi intestardisco e non vedo i compagni liberi. Io cerco di sfruttare le mie caratteristiche, il mister mi dice di giocare più semplice possibile e sono contento per aver dato il mio contributo alla squadra. La danza con Pogba? E’ un ritmo colombiano, il ras-tas-tas, una salsa allegra che a volte balliamo io e Paul. Speriamo di continuare così ed esultare ancora, perché il calcio è anche allegria”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook