Verso Juve-Siviglia – Seduta mattutina per i bianconeri. Morata e Cuadrado di nuovo titolari

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la brutta sconfitta del San Paolo contro il Napoli è già tempo di archiviare, almeno temporaneamente, il discorso relativo al campionato per dedicare pensieri ed energie alla Champions. Difatti, mercoledi arriverà allo Juventus Stadium il Siviglia di Emery, reduce dal primo successo ottenuto in campionato con un 3-2 casalingo sul Rayo Vallecano.

RIECCO KHEDIRA – La Juventus risulta ancora alle prese con i numerosi guai fisici dei suoi giocatori anche se sia Cuadrado che Morata dovrebbero far parte dell’undici titolare, a dispetto di quanto visto a Napoli. Manduzkic e Marchisio, tuttavia, saranno disponibili solo dopo la sosta. Buone notizie, secondo quanto riportato da juventus.com, invece, arrivano da Sami Khedira. Ecco quanto si apprende dal sito ufficiale dei bianconeri: “Intanto oggi il gruppo ha ritrovato Sami Khedira: il centrocampista tedesco ha superato l’infortunio muscolare al bicipite femorale della coscia destra patito lo scorso 1° agosto nell’amichevole contro il Marsiglia ed è tornato ad allenarsi con i compagni che non hanno preso parte alla gara di Napoli”.

DIRIGENZA A VINOVO – Il suo impiego contro il Siviglia naturalmente sarà quasi del tutto impossibile, ma il tedesco andrà certamente a rimpolpare la panchina a disposizione di Allegri. Domani la squadra sarà in campo nel pomeriggio per proseguire la preparazione in vista della sfida. In mattinata, invece, all’allenamento hanno assistito i vertici societari che, nell’occasione, hanno approfittato per ribadire la loro fiducia al tecnico toscano.

VERSO JUVE-SIVIGLIA – Abbozzando l’undici titolare che affronterà la squadra spagnola a due giorni dalla gara, potremmo quindi considerare l’ipotesi di un 3-5-2 con la difesa composta dalla triade Barzagli-Bonucci-Chiellini e, naturalmente, Buffon fra i pali. Il centrocampo ritroverebbe Cuadrado ed Alex Sandro sugli esterni, entrambi subentrati al San Paolo. In mezzo la buona prova di Pereyra potrebbe confermarlo nel ruolo di mezzala al fianco di Lemina e Pogba, ma occhio alla candidatura di Sturaro che potrebbe anche rilevare il francesino ex Marsiglia. In attacco, come già annunciato, Morata dovrebbe ritrovare il posto da titolare affiancato da Dybala, anche per via dell’assenza di Mandzukic. Si valuteranno domani i tempi di recupero di Lichtsteiner.  

Rocco Crea (@Rocco_Crea)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook