Serie A/ La Roma batte il Carpi con un roboante 5-1 e scaccia via le critiche

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Con un roboante 5-1 la Roma batte il Carpi tra le mura amiche dello Stadio Olimpico e fa il pieno di fiducia in vista del match di Champions League di martedì contro il Bayern Leverkusen. Ad aprire le danze è proprio Kostantinos Manolas, che mercoledì ha sfortunatamente deviato nella propria porta un pallone, seguono i gol di Miralem Pjanic, ancora letale su punizione, Gervinho e il gol dell’ex di Marco Borriello, che segna il suo secondo gol con la maglia degli emiliani.

La gara è difatti già chiusa nella prima frazione, che si chiude sul risultato di 3-1 per i giallorossi, ma nel secondo tempo c’è spazio per i gol di Salah e Digne, al suo primo gol in Serie A, ed un errore dal dischetto di Ryder Matos, a cui De Sanctis nega la gioia del gol con un grandissimo salvataggio.