Napoli-Juve, il migliore: Lemina unica nota lieta della serata

Terza sconfitta in sei partite per la Juventus. Al San Paolo finisce 2-1 per i partenopei: a segno Insigne e Higuain per i padroni di casa, di Lemina la rete dei bianconeri. Proprio il giovane francese è risultato il migliore in campo tra gli uomini di Allegri.

Tra un Pogba lontanto ricordo del fuoriclasse che abbiamo ammirato nelle ultime stagioni e un Hernanes che ha fatto più danni che altro, l’ex Marsiglia ha giocato una buona partita. Niente di trascendentale, sia chiaro, ma il ventiduenne ha dimostrato di avere grinta e personalità, lasciando da parte l’emozione delle grandi occasioni.

Il numero 18 ha avuto anche il merito di tenere aperto il match fino al 93′ grazie al gol messo a segno al 63′: Dybala crossa in area, il pallone arriva a Lemina, che tutto solo deposita la sfera alle spalle di Reina. Un gol che, però, non allevia il dolore di una cocente sconfitta.

Alfredo Spedicato (@AlfredSped)

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy