ReLive Allegri: “Lichtsteiner farà nuovi esami lunedì, Caceres a disposizione da mercoledì. Soddisfatto delle prestazioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla vigilia della sfida del San Paolo contro il Napoli, l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha risposto alle domande dei giornalisti dalla sala stampa dello Juventus Media Center di Vonovo. SpazioJ.it ha seguito live l’evento, riportando in diretta le dichiarazioni del tecnico partenopeo.

INFORTUNATI“Lichtsteiner si sottoporrà a nuovi esami nella giornata di lunedì, vediamo quando rientrerà in gruppo. Caceres sta meglio, e mercoledì sarà disponibile. Asamaoah e Khedira saranno disponibile dalla settimana prossima. Maarchisio tornerà dopo la sosta. Morata domani ci sarà”.

PADOIN“E’ stato criticato dopo le partite contro Udinese e Roma, ma ha fatto delle buone prestazioni”.

POCO CINICI“Per vincere non puoi tirare trenta volte, bisogna essere più concreti sotto porta, perché alla fine può capitare di prendere gol su corner come è successo contro il Frosinone. Ma una partita come quella di mercoledì la pareggi una volta su un milione”.

FROSINONE“Dybala e Zaza contro il Frosinone hanno giocato una buona partita anche giocando insieme. Siamo molto dispiaciuti per la mancata vittoria contro il Frosinone; è stata una buona partita, giocata bene. Credo che anche il pubblico si sia divertito, peccato per il finale”.

MANCANO PUNTI – “Il calcio è l’unico sport in cui il più debole può battere il più forte, sono dispiaciuto per i ragazzi. Ci mancano 4-5 punti, ma sono soddisfatto per le prestazioni. Appena torneranno gli infortunati ci sarà maggiore esperienza in campo. Ora c’è molto entusiasmo dato dai giovani, ma manca esperienza. Dobbiamo uscire da questa situazione attraverso il gioco”.

CONTA SOLO IL CAMPO“Le critiche fanno parte del gioco. L’anno scorso i risultati sono stati positivi e non sono stato criticato, quest’anno dopo la partita contro il Frosinone sono diventato l’allenatore più scarso di tutti, ma sono un allenatore con delle qualità e i risultati torneranno”.

NAPOLI“Una delle migliori squadre nel Campionato. Il Napoli ha uno dei migliori attacchi e un ottimo portiere. Sarà un altro scontro diretto e una partita molto difficile, anche loro sono increscita come noi e hanno bisogno di punti. Contro di loro dovremo essere più concentrati rispetto alle ultime partite”.

LAVORO“Usciremo da questa situazione solo con il lavoro. A Natale la Juve sarà in una situazione differente di classifica. Intanto dobbiamo raggiungere il primo obbiettivo stagionale che è il passaggio di turno in Champions”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook