Zaza e l’occasione da non sprecare: il Frosinone per evitare l’addio

Simone Zaza ha questa sera un’occasione da non perdere. Juventus-Frosinone può essere la partita perfetta per l’ex neroverde per dimostrare le proprie potenzialità, scalando le gerarchie dell’attacco bianconero che lo vedono, ad oggi, quello più sfavorito tra gli uomini di Massimiliano Allegri.

STORIA STRANA – Dopo l’arrivo alla Juventus, Zaza ha rischiato addirittura di abbandonarla poco prima della fine del mercato estivo. Un feeling non ancora sbocciato, ma che a fronte dell’emergenza, causata dagli infortuni in attacco, potrebbe avere una seconda possibilità. Il giocatore lucano dovrà essere abile nello sfruttarla, in quanto potrebbe cambiare la propria situazione e annullare il proprio svantaggio nei confronti dei suoi compagni di reparto.

SALUTI ANTICIPATI – Se così non dovesse essere e la prima da titolare dovesse risultare un flop, Simone sarebbe a rischio addio già a gennaio. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus potrebbe pensare anche ad una cessione, decisione che potrebbe far felice persino l’attaccante. In vista dell’Europeo 2016 infatti, Zaza vorrebbe una squadra nella quale potersi mettere in mostra, ritagliandosi così uno spazio in nazionale, possibilità negatagli dalle poche chance in bianconero.

Storia strana e complicata quella tra la Signora e il suo nuovo numero 7, la cui svolta potrebbe aversi proprio stasera. Juventus-Frosinone non sarà una sfida decisiva ai fini del campionato, ma potrebbe esserla per il futuro dell’ex Sassuolo. Per restare e giocarsela con tutti, Zaza avrà solo una cosa da fare: essere decisivo.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy