Supercoppa, ancora niente soldi dalla Cina. A rischio i compensi per Juve e Lazio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non arrivano notizie incoraggianti dalla Cina. Nella sede della Lega continuano le preoccupazioni in quanto tardano ad arrivare i compensi previsti dalla Supercoppa italiana giocata a Shanghai. Juventus e Lazio sono in attesa rispettivamente di 1.5 milioni circa che dovevano essere trasferiti nelle casse dei club già da qualche tempo.

Fino ad ora gli unici compensi arrivati sono quelli alla Lega per le spese di trasferimento, ma all’attivo mancano circa 3.3 milioni: 1.5 a Juve e Lazio e circa 300 mila euro alla Lega. La società con qui quest’ultima ha stipulato l’accordo è la Uvs (United Vansen Sport), ad oggi ritenuta responsabile del mancato pagamento.