Verso #JuveFrosinone – Dybala e Zaza fremono, da valutare Lemina

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il quinto turno, il primo infrasettimanale di Serie A, vedrà la Juventus in casa contro il Frosinone, neo promossa che lotterà per la permanenza in categoria. All’appuntamento i bianconeri ci arrivano senza Morata e Mandzukic, usciti entrambi col Genoa per problemi muscolari; in dubbio anche Lemina, pizzicato con un borsa di ghiaccio sul ginocchio dopo la sostituzione nel match di Marassi.

Out ancora Caceres, come Marchisio e Khedira, scalpitanti invece Zaza e Dybala, incaricati di occupare l’attacco in assenza di diversi colleghi. Se Zaza ha giocato una decina di minuti col Genoa, Dybala ha guardato l’incontro interamente dalla panchina, dopo comunque aver disputato da protagonista l’incontro col Chievo.

Ancora sconosciute le mosse di Allegri, ad esempio riguardo Cuadrado. Qualora scegliesse di lasciarlo riposare allora potrebbe aver vita un 4-3-1-2 con Pereyra dietro a Zaza e Dybala ed Hernanes a centrocampo con Pogba e Sturaro. Il brasiliano dovrebbe tornare titolare a prescindere dallo schema, così come Bonucci che probabilmente farà riposare Barzagli.

 

Roberto Moretti