Top and Flop: Genoa-Juventus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus trova la prima vittoria in campionato, a Marassi arrivano i primi tre punti della stagione che fanno molto bene al morale e non solo. Max Allegri cambia pochissimo rispetto a Manchester e riceve ottime conferme: Cuadrado sempre più integrato nel gioco, positivo l’esordio di Lemina; unica nota negativa l’infortunio di Morata, per lo spagnolo problemi addominali. A voi Top and Flop della gara:

Top 1, Pogba. Non è un caso se la prima rete in campionato del francese coincide con i primi tre punti stagionali; Paul è protagonista in entrambe le occasioni che portano al gol: abile nell’inserimento su cross di Pereyra e perfetto nel rigore che di fatto ha chiuso la gara. La crescita di questa Juve passa molto dalle sue prestazioni, e per tornare in testa alla classifica serve il miglior Pogba.

Top 2, Pereyra. Mossa azzeccata di Allegri: l’argentino esterno d’attacco, lui può farlo. Dopo il ko di Morata, Pereyra ha egregiamente ricoperto quel ruolo diventando l’uomo chiave delle azioni offensive; autore del cross che ha causato l’autorete di Lamanna, tante buone giocate e tanto sacrificio in fase di copertura.

 

RISULTATO FINALE: Genoa – Juventus 0-2 ( aut. Lamanna, Pogba)

Antonio Capizzi

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook