Guai per Morata e Mandzukic, lo spagnolo alla Clinica per la visita di accertamento

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

12047587_10208086568908258_2005836945_nore 12.50 – Morata alla clinica – Una foto su Facebook mostra Morata appena arrivato alla Clinica per gli esami con la fidanzata Maria. Si attendono informazioni ufficiali, l’infortunio potrebbe riguardare inguine o addominale basso. 

Ottima vittoria al quarto tentativo in campionato, dopo due sconfitte e un pareggio arriva la felice campagna a Genova, con un 2-0 solido. La partita, seppur iniziata in modo arrembante dai locali, è passata in mano juventina dopo l’ingresso di Pereyra, al 22′, al posto di Alvaro Morata. Eccola, la nota negativa. L’ex Real è uscito per un problema all’adduttore, un fastidio all’addominale, come lo ha definito Allegri, e le sue condizioni preoccupano; secondo la Gazzetta dello Sport si parla di una ventina di giorni, ma oggi gli esami di accertamento chiariranno la situazione e sentenzieranno diagnosi e tempi di recupero.

Un altro che certamente non ci sarà col Frosinone è Mario Mandzukic, uscito per Zaza a 10′ dalla fine per un problemino alla coscia; non dovrebbe essere nulla di grave, ma anche per lui gli esami aiuteranno.

Col Frosinone spazio a Dybala o Zaza, con forse Pereyra ancora da esterno sinistro e Cuadrado da solito esterno destro nel nuovo 4-3-3.

 

Roberto Moretti