ReLIVE #GenoaJuve 0-2. Pereyra cambia la partita, Genoa kamikaze

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ tutto pronto allo Stadio Marassi di Genova per Genoa-Juventus. Per l’occasione, Allegri ha deciso di confermare il tridente visto in azione all’Etihad Stadium di Manchester, mentre a centrocampo fa il suo debutto Lemina.

Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre:

GENOA – 3-4-2-1 –  Lamanna, Cissokho, Burdisso, De Maio, Izzo, Rincon, Dzemaili, Laxalt, Ntcham, Capel, Perotti.

JUVENTUS– 4-3-3 – Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Lemina, Sturaro, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata

Arbitra Valeri.

– Juventus a due facce, una sciupata e logora di campionato, l’altra frizzante e coraggiosa di Europa. Un 4-3-1-2 confusionario contro un 4-3-3 pungente. Oggi Allegri sceglie il secondo schema, quello che sembra poter regalare gioie, ma si trasformeranno le prestazioni anche in Italia? Lo dirà il campo. L’avversario di oggi non faciliterà certo le cose, un Genoa che già l’anno scorso aveva punito i bianconeri al Marassi, ma che nelle prime tre stagionali ha alternato sconfitta a vittoria; i Grifoni si esalteranno e daranno ritmo al loro gioco, cosa che potrebbe mettere in difficoltà l’unidici di Allegri, messo in campo in modo nuovo, con equilibri ancora da definire.

– Uno sguardo alle formazioni. JUVENTUS. Difesa orfana di Bonucci, con Barzagli scelto a sostituirlo al fianco di Giorgio Chiellini, titolare dopo l’assenza col Chievo Verona; esterni Evra e Lichtsteiner. Centrocampo a tre con le sorprese Lemina e Sturaro, più Pogba; ci sono ancora dubbi su chi farà il regista o lo schermo davanti alla difesa. Davanti Dybala in panchina, Cuadrado sulla destra, Mandzukic in mezzo e Morata a sinistra. GENOA: Difesa a 4 con De Maio a fare il leader, centrocampo con Laxalt a dare qualità, Rincon e Dzemaili a fare sostanza. Davanti Capel, Perotti e Ntcham, nessuno dei tre è un centravanti, probabile che Capel faccia il falso nueve.

– Che partita sarà? E’ probabile che sia divertente, difficile uno 0-0 scialbo. C’è grande qualità in campo, partita con un paio di reti.

LA CRONACA

FINISCE QUI – Partita cambiata dopo l’ingresso di Pereyra nel primo tempo, prima ottimo Genoa. Il rosso di Izzo ha ucciso le speranze rossublu, la Juve da lì in poi ha amministrato. 

  • Tre minuti di recupero, Juve che fa possesso.

41: giallo a Zaza, brutto fallo in ripiegamento su Tachtsidis..

39: Meraviglioso Pogba in progressione, Zaza riceve palla, salta secco l’avversario e strozza il sinistro a lato.

37: Crampi per Mandzukic, entra Zaza!

32: dentro Hernanes, fuori Lemina.

30: TACHTSIDIS!! Sinistro in girata dal limite, palla alta! Meglio il Genoa da quando è entrato Pandev e il greco..

29: Contatto vistoso in area tra Chiellini e Pandev, Valeri dà fallo in attacco…va rivisto!

27: Altra ottima giocata sull’out di sinistra di Pereyra, angolo guadagnato…fallo in attacco.

25: LAXALT!! Prima conclusione del Genoa nel secondo tempo, il sinistro in torsione dell’ex Inter dal limite viene murato!

23: MANDZUKIC!! Errore clamoroso di De Maio, parte Mandzukic che punta la porta, ma senza grande convinzione chiude di sinistro…facile per Lamanna!

19: Capel fuori, dentro Tatchsidis…

17: giallo a Pogba per l’esultanza e Lemina per un fallo a centrocampo, non il primo!

14: ATTENZIONE, RIGORE SU CHIELLINI!! Va Pogba…rete!!!!! rete!!! Lamanna spiazzato, 2-0!

13: Tacco di Pereyra per Mandzukic, l’ex Wolfsburg ci mette e troppo e viene chiuso…

12: Pandev dentro, Dzemali fuori…non ci saranno le tre punte, Ntcham si abbassa sulla linea del centrocampo..

10: Possesso Juve, Genoa che attende e non rincorre…

7: CUADRADO! Mandzukic lavora un pallone e lo smista sul centrodestra, Cuadrado calcia rasoterra, palla larga di un soffio!

5: giallo a Dzemaili, fallo su Pogba…

3: Juve in pressione, Genoa che ci soffre l’uomo in meno…

1: Palla al Genoa che toglie Perotti e mette Figueiras, difesa a 4 con due punte sole..

SECONDO TEMPO – 

 

FINISCE QUI – Primo tempo spezzato in due dal binomio gol ed espulsione, prima del quale un buon Genoa ha creato qualche grattacapo a Buffon e compagni..peccato per Morata, bene Pereyra quando è entrato.

  • Due di recupero, Pereyra scappa ancora a sinistra e prova a crossare, ma malissimo…

45: POGBA!! Alto il suo destro volante su punizione in area di Pereyra…

43: ROSSO PER IZZO! ALTRO COLPO DI SCENA!! Cuadrado ha intercettato un pallone sulla trequarti ed è partito veloce…Izzo l’ha messo giù e ha preso il secondo giallo!

41: vantaggio della Juventus in un momento di sincero equilibrio, inaspettato quindi! Ora ancora Juve davanti!

36: JUVENTUS IN VANTAGGIO!!! AUTORETE DI LAMANNA, MA MERITO DI POGBA!! Pereyra da sinistra entra in area, converge e calcia sul secondo palo, Pogba la corregge sulla traversa e finisce poi sul corpo di Lamanna, poi dentro!

33: DZEMAILI!!! Punizione pericolosa per il Genoa, siamo sui 25 metri…Dzemaili alla battuta, pericolo!!! Palla alrga di un metro, non di più!

30: Ancora intervento duro di Lemina, punizione con sinistro molto alto di Capel..

29: Cuadrado sembra poter rientrare…eccolo, rientra senza problemi..

28: Attezione a Cuadrado per terra…sembra aver fatto un brutto movimento…

25: Altra punizione Juve in zona pericolosa, giallo a Izzo! Cuadrado e Sturaro alla battuta…cross di Cuadrado, Evra di testa manda alto!! Grande occasione!!

22: Fallo Juve, c’è Pogba sulla battuta, siamo sui 25 metri..palla alta!!

20: Attenzione a Morata, si tocca l’inguine, infortunio per lui…si scalda Pereyra…ecco il cambio, sfortuna per lui!

17: OCCASIONE POTENZIALE!! Mandzukic trova spazio centralmente e corre verso la porta, a destra c’è Cuadrado, a sinistra Morata, lui non serve nessuno dei due e sfuma l’occasione da rete..

16: giallo a Evra.

14: CUADRADO!! Giocata meravigliosa di Mandzukic che si libera del marcatore e da destra crossa basso per Cuadrado; il colombiano impatta, ma non trova la porta per una respinta del difensore!

11: CAPEL!! Azione confusa con Ntcham che conquista palla al limite e poi serve Perotti a sinistra…palla di prima sul secondo palo dove Capel di testa manda alto, disturbato da Chiellini…

9: esce ora la Juve, Cuadrado il più servito e coinvolto..

5: Ancora più Genoa che Juve, bianconeri che tengono Lemina davanti alla difesa, Genoa che punta sugli esterni dove serve il sacrificio delle punte laterali bianconere..

3: ritmi alti, Genoa che la fa girare rapidamente..

2: subito un destro dal limite di Morata, semplice per Lamanna…

1: palla alla Juve, si inizia!!

– Squadre in campo a scambiarsi gli stendardi, si parte tra poco!

 

Roberto Moretti

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook