Morata: “Real? Sto bene alla Juve, non posso pensarmi in un’altra squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alvaro Morata dopo la perla in Champions League contro il City, cha ha permesso alla Juve di espugnare l’Etihad Stadium, è entrato definitivamente nel cuore dei tifosi bianconeri. Il centravanti spagnolo si sta certificando tra i più forti nel suo ruolo in Europa, tanto che a Madrid farebbero carte false pur di riaverlo in squadra. Ipotesi che Morata, al momento, non vuole prendere neppure in considerazione. Queste le sue parole, ai microfoni di Premium Sport:

REAL“Non ci penso, la Juve è la mia squadra e mi trovo benissimo qua. Non posso pensarmi in un’altra squadra”.

QUALSIASI RUOLO PER ALLEGRI -“Mi piace giocare. Bisogna adattarsi a quello che vuole l’allenatore. Farei anche il difensore”.

FIDUCIA POST MANCHESTER“Adesso comincia la vera stagione. La partita con il City è un punto di partenza per la Juve. Abbiamo vinto quattro scudetti di fila e ogni anno che passa è sempre più difficile. Sarebbe bellissimo conquistare anche il quinto”.

BUFFON“Gigi merita il pallone d’oro”.