Gamberini attacca: “Il gol di Cesar era regolare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gamberini non ci sta: dopo la grande prestazione dello Stadium, il pareggio con la Juve gli va decisamente stretto. Soprattutto analizzando il possibile doppio vantaggio siglato da Cesar, giudicato però irregolare per un presunto fallo su Leonardo Bonucci.

“Forse tutti avremmo firmato per un pareggio, ma noi volevamo vincere – ha infatti dichiarato il centrale difensivo in conferenza stampa – La prestazione è stata positiva, in campo abbiamo messo più del cento per cento, abbiamo corso e lottato, e per questo dico che c’è del rammarico per non aver portato a casa i tre punti. Al di là del rigore che non voglio analizzare, il gol annullato a Cesar era regolare e ci ha penalizzato”.

Una penalizzazione che però non può essere più discussa: “Ritengo comunque inutile parlare ormai di alcuni episodi e cercare giustificazioni, è andata così e ormai non possiamo più farci nulla – ha quindi concluso l’ex Fiorentina – Vero, varie cose sono state giudicate nel modo sbagliato ma l’errore umano ci sta, e alla fine di tutto rimane comunque la prestazione del Chievo”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI