Verso #CityJuve – Allegri ha scelto: sarà 4-3-3 con Sturaro a centrocampo e Cuadrado-Morata-Mandzukic in attacco

Banner_Manchester_City_Juventus_UCL_spazioj
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

ORE 19.00, SARÀ 4-3-3 – Allegri ha scelto: sarà 4-3-3. Max ha sorpreso tutti, schierando un modulo inaspettato. Spazio al tridente dunque composto da Cuadrado, Morata e Mandzukic. E le novità non finiscono qui: la Juventus indosserà,  per la prima volta della stagione, la maglia nera.

ORE 17.35, IDEA 4-3-3 – La squadra è in riunione tecnica. Allegri sta sciogliendo gli ultimi dubbi su una formazione che potrebbe riportare qualche sorpresa. Secondo le ultime indiscrezioni, il tecnico starebbe riconsiderando l’idea 4-3-3. Con questo modulo, spazio a Morata e Cuadrado e a Sturaro a centrocampo. Due le opzioni, due le probabili formazioni:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Lemina, Hernanes, Pogba, Evra; Dybala, Mandzukic.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Evra, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Sturaro, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata.

ORE 16.30, DYBALA TITOLARE – I bianconeri sono ancora in hotel. La partenza per l’Etihad Stadium è prevista intorno alle 18.30, dopo la riunione tecnica. Nel frattempo, arrivano conferme sulla formazione: sarà 3-5-2 con Dybala accanto a Mandzukic.

ORE 14,30, SQUADRA IN HOTEL – La Juventus ha pranzato in hotel. La squadra di Allegri si sta concedendo ora il classico riposo e, dopo la riunione tecnica, ci sarà la partenza verso lo stadio. Al momento è ancora ballottaggio in attacco: Mandzukic è quasi certo di un posto da titolare, ma ad affiancarlo secondo Sky Sport non ci sarà Morata, ma Paulo Dybala.

ORE 10.30, SI PARTE! – Questa sera inizia la nuova avventura europea della Juventus. I quattro volte campioni d’Italia affronteranno all’Etihad Stadium il Manchester City di Manuel Pellegrini, primo in classifica a punteggio pieno dopo cinque giornate di Premier League.

ESORDIO DEL GIOVANE LEMINA – Senza l’infortunato Claudio Marchisio, per l’occasione Allegri adotterà il classico 3-5-2. In difesa Barzagli (Caceres)-Bonucci-Chiellini, con Lichtsteiner ed Evra o Alex Sandro sugli esterni. In cabina di regia Hernanes affiancato dai francesi Pogba e Lemina. In attacco favorito Mandzukic su Dybala accanto a Morata.

Ecco le probabili formazioni:

Manchester City-Juventus (calcio d’inizio alle ore 20.45)
CITY (4-2-3-1): Hart; Sagna, Kompany, Mangala, Kolarov; Yaya Touré, Fernandinho, Navas; Silva, de Bruyne; Sterling.
JUVE (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Lemina, Hernanes, Pogba, Evra; Dybala, Mandzukic.

Orlando Aita (@OrlandoAita)