Processo sui diritti tv, Antonio Giraudo assolto in appello

Antonio-Giraudo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Corte d’appello di Torino ha confermato l’assoluzione per Antonio Giraudo. L’ex ad della Juventus era stato processato per una vicenda legata a Meister team, una società che ha gestito per anni i diritti tv della squadra bianconera. Per Giraudo, l’accusa aveva chiesto 5 anni di carcere, ma la Corte d’appello lo ha assolto, così come ha fatto per Romy Gai e Gianfranco Bianchi.