Verso #CityJuve – Cinque precedenti tra i due club: domani la prima volta in Champions

La Juventus, tramite il proprio sito ufficiale, guida i tifosi bianconeri nel ricordo dei 4 precedenti col Manchester City. Un passato di sfide in perfetto equilibrio tra i due club che domani si affronteranno per la prima volta in Champions League:

LA PRIMA VOLTA IN CHAMPIONS – È un bilancio in perfetto equilibrio, quello dei (pochi) precedenti fra Manchester City e Juventus. Con una curiosità: martedì sarà la prima sfida fra le due squadra in Champions League. Finora si erano affrontate 4 volte, due in Coppa Uefa e due in Europa League: una vittoria per parte, due pareggi per 1-1, quattro reti per i bianconeri e tre per i britannici.

LA PRIMA SFIDA NEL 1976 – Si chiama “Maine  Road” l’impianto di Manchester nel quale le due squadre danno vita al loro primo incontro. Anche quella volta è il 15 settembre come accadrà quest’anno; si giocano i trentaduesimi di finale di Coppa Uefa. Il City segna il gol partita al 44’ minuto del primo tempo con Kidd, che sfrutta un’azione da calcio d’angolo e batte Zoff con un colpo di testa da distanza ravvicinata.

Al ritorno, 14 giorni dopo allo Stadio Comunale, la Juve è chiamata a ribaltare un punteggio insidioso e ci riesce con una prestazione attenta e costante. Nel primo tempo il match si rimette in equilibrio grazie al gol di Scirea al minuto 36, nella ripresa ci pensa Boninsegna al 69’ a  regalare la qualificazione ai sedicesimi alla Signora.

L’INCONTRO PIU’ RECENTE – Il secondo doppio incrocio fra le due formazioni avviene nell’edizione 2010/2011 dell’Europa  League, Juve e City si incontrano alla seconda e all’ultima giornata del girone. Al “City of Manchester Stadium” il 30 settembre i bianconeri passano subito con un gran gol di Iaquinta al 10’, che segna con una botta da lontano che si insacca nell’angolino basso a destra. Il City, però, la rimette in piedi prima della fine della prima frazione di gioco, con un’infilata di Touré  per Johnson che batte Manninger.

A Torino, nel mese di dicembre, si gioca l’ultimo match del girone.  Anche in questo caso il Manchester si trova a inseguire il vantaggio bianconero (con Giannetti al 43’), rimonta che si completa al 77’ con Jo. È un pareggio che non basta ai bianconeri, che non riusciranno a passare al turno successivo della competizione.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy