Moggi su Libero: “Serve l’intervento della dirigenza”

La Juventus sta attraversando un momento delicato, non arrivano i risultati e sopratutto non si vede un’idea definita di gioco. A tal proposito parla Luciano Moggi, ex dirigente bianconero, che attraverso le colonne del quotidiano “Libero” esprime il suo pensiero:

“Una Juve troppo brutta per essere vera. Adesso bisogna lavorare sodo e concentrarsi sul futuro; Allegri dovrà trovare la chiave giusta per svegliare i suoi giocatori. Un segnale deve lanciarlo anche la dirigenza: meglio alzare la voce ora prima che sia troppo tardi”. 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy