ReLive Campionato Primavera, Juventus – Modena 3-0 Pozzebon sigla il tris e si chiude la gara

90′ – TRIS JUVE! DOPPIETTA PEROSNALE DI POZZEBON, BRAVISSIMO A RACOGLIERE UN GRANDE TOCCO DI MURTORE. Fine della gara.

88‘ – Ultimo cambio nella Juve: fuori Udoh, dentro Morselli,

87‘ – Gara quasi conclusa, Juve in controllo. Modena mai pericoloso.

80‘ – Fuori Vadalà, dentro Pellini.

76‘ – Buona azione di Lirola, che tira da posizione impossibile, non trovando lo specchio della porta.

70′ – RADDOPPIO JUVE! Strepitosa azione di Kastanos, che dribbla tutta la difesa avversaria e poi regala a Pozzebon, che a porta vuota deposita in rete.

68‘ – Pozzebon si divora il gol del raddoppio provando un pallonetto a tu per tu col portiere avversario. Pallone alto.

67′ – JUVE IN VANTAGGIO!! Su cross di Vadalà svetta Romagna, che con un colpo di testa scavalca il portiere e spedisce il pallone in rete.

61‘ – Primo cambio da entrambe le parti: Sabba per Corti nel Modena, Pozzebon per Zappa nella Juve. Cassata spostato a sinistra..

61‘ – Traversa di Parodi  di testa, sugli sviluppi di un corner.

56‘ – Buona azione palla a terra della Juve, che manda alla conclusione Vadalà, il cui sinistro a giro è completamente fuori misura

55‘ – Tiro da fuori debole e fuori misura di Udoh.

53‘ – Primo ammonito della gara, Udoh. Per un pestone ai danni di un difensore avversario.

51‘ – Ancora t iro da fuori di Kastanos, che non inquadra lo specchio della porta. La Juve è entrata con più cattiveria.

50‘ – Tiro da fuori di Kastanos potente ma centrale. Sulla respinta del portiere si avventa Udoh, che colpisce con troppa morbidezza di testa e rende facile il secondo intervento di Benedettini.

46‘ – Al via la ripresa. Nessun cambio tra le due squadre.

45‘ – Fine primo tempo, con una grande occasione cestinata da Udoh, che da pochi passi ha mandato a lato. Positive solo le prove di Lirola e Cassata finora. Non si schioda lo zero a zero.

35‘ – Juve in pressione, ma fatica a costruire occasioni vere e proprie.

27‘ – Bella giocata di Lirola, che mette in mezzo un pallone pericoloso, bravo in uscita bassa.

20‘ – Strepitosa chiusura difensiva di Cassata, su Didiba lanciato verso Vitali.

16′ – Gran tiro di Cassata! Il portiere del Modena, Benedettini la devia quel tanto che basta per far sbattere il pallone sulla traversa. Occasionissima.

11‘ – Bella giocata di Muratore, che però non si intende con Vadalà. Positivo l’avvio del numero 8 bianconero.

9′ – Grande occasione per il Modena, con Corti che entra in area e con un tiro a giro basso sfiora il palo alla sinsitra di Vitali.

8‘ – Tiro da fuori di Kastanos completamente fuori misura.

5′ – Occasionissima Juve. Prima una bella azione manovrata manda Lirola al cross, respinto dalla difesa, poi, sugli sviluppi del corner, Udoh non arriva all’appuntamento con il pallone, a porta sguarnita.

2′ – Grosso ha schierato la squadra con un 4-3-1-2, Kastanos alle spalle di Udoh e Vadalà.

1′ – Al via la gara. Juve in maglia bianconera attacca da sinistra verso destra, il Modena tutto giallo.

Formazioni ufficiali:

Juventus (4-3-1-2): Vitali; Lirola, Parodi, Blanco Moreno, Zappa; Romagna (c), Muratore; Vadalà, Kastanos, Cassata; Udoh. A disp. Del Favero, Consol, Beruatto, Pellini, Vogliacco, Severin, Touré, Bove, Pozzebon, Morselli, Coccolo, Eleuteri. All. Fabio Grosso

Modena (4-3-3): Benedettini, Righi, Laskir, Mariani, Setti, Zucchini, Corti, Natali, Franco, Hardy, Didiba. A disp. Bonadonna, Braccioli, Luppi, Ristori, Macchi, Rizzuto, Pollastri, Dolcini, Sabba, Teggi. All. Simone Pavan

Arbitri: Sig. Mantelli Giampaolo – Ceravolo Giorgio – Zinzi Rosario.

14.15 – Dimenticare la scorsa stagione e ricominciare a vincere, come il blasone impone. C’è solo questo nella testa della Primavera della Juventus, che riparte dal campo Ale & Riky di Vinovo, contro il Modena. Riparte da Fabio Grosso e dal blocco che ha concluso la scorsa stagione, arricchito da alcuni arrivi (pochi, ma ragionati) e dai ragazzi promossi dagli Allievi. Il tecnico juventino dovrà fare i conti con alcune assenze pesanti (Clemenza su tutti), ma le alternative non mancano. Nota a margine, presente anche Marotta.

Edoardo Siddi

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy