Insigne se la gode: “Bello vedere la Juve così in basso. Spero rimanga così”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Juventus e Napoli sono accomunate da un avvio tutt’altro che esaltante. I bianconeri, come detto più volte, sono ancora fermi a quota zero, mentre per i partenopei la casella punti in classifica recita ‘uno’. Non certo un risultato per cui esultare.

Anche navigando in bassa classifica, però, la rivalità non scompare e a rilanciarla ci pensa Lorenzo Insigne, che nel ruolo di trequartista è stata una delle poche note positive di questo Napoli: “Juventus? Da tifoso del Napoli fa piacere vederla nella parte bassa della classifica, c’è sempre una sana rivalità contro di loro”. Parole destinate a far discutere, ma non contento l’attaccante ex Pescara ha rincarato la dose: “Da giocatore posso dire che è ancora poco tempo per giudicare, è partita male ma hanno grandi campioni per risalire. Da tifoso del Napoli spero che rimangano così“.

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, poi, fa una promessa ai tifosi azzurri:” Per lo Scudetto mi taglierei la barba e farei un tatuaggio. In questa stagione spero di fare più gol possibili  per portare avanti il Napoli. Quanti? Non lo dico per scaramanzia”.