Verso #JuveChievo – Maran non cambia e conferma il 4-3-1-2, ma avvisa i suoi: “Il Campionato della Juve inizia ora!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Juventus a quota zero punti, Chievo a sei in testa alla classifica: quella di sabato allo Juventus Stadium sarà una partita particolare e bizzarra, con le classiche gerarchie di classifica totalmente ribaltate.

MARAN NON CAMBIA GLI UOMINI – Maran, dopo il fantastico avvio, non vuole abbassare la concentrazione del gruppo e ha predisposto allenamenti a porte chiuse fino a venerdì nella quiete di Veronello. Per la sfida contro la Juventus, Maran dovrà fare a meno solo di Izco e Radovanovic. Lo staff tecnico clivense pare intenzionato a confermare, contro gli uomini di Allegri, lo stesso 11 titolare che ha annientato la Lazio nell’ultima di campionato. Come si legge sull’edizione cartacea odierna di Tuttosport, gli unici ballottaggi sono tra Dainelli e Gamberini in difesa al fianco di Cesar e tra Pinzi e Rigoni a centrocampo.

“IL CAMPIONATO DELLA JUVE INIZIA ORA” – Il tecnico del Chievo, ai microfoni di Sky Sport, ha invitato i suoi alla massima concentrazione: “Se per il Chievo il campionato è già iniziato da due giornate, per la Juventus avrà un inizio proprio sabato sera”.

PROBABILE FORMAZIONE CHIEVO,  4-3-1-2 – Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Hetemaj, Rigoni, Castro; Birsa; Meggiorini, Paloschi.