Vazquez, affare last minute sfumato: Marotta ci ha provato con un’offerta il 30 agosto

Franco Vazquez, trequartista classe 1989 del Palermo e della nuova nazionale italiana targata Antonio Conte, è stato davvero vicino a vestire la maglia della Juventus. Come confermato anche dai colleghi di Calciomercato.com, infatti, Marotta e Paratici, nella notte tra il 30 e il 31 agosto, avrebbero davvero tentato un forcing segreto per l’italo-argentino: 17 milioni di euro per l’intero cartellino del giocatore.

AFFARE SFUMATO – Un’offerta che non rispondeva alla reale valutazione che Zamparini faceva del calciatore (25 milioni di euro), ma che forse sarebbe bastata a convincere il patron rosanero a cedere, dopo Dybala, un altro suo gioiello alla Juventus. Trattativa, però, svanita nel pomeriggio del 31 agosto, quando i dirigenti bianconeri hanno raggiunto l’accordo con l’Inter per la cessione di Hernanes. Vazquez, infatti, sarebbe stato solo un’alternativa al brasiliano nel caso in cui la trattativa con i nerazzurri si fosse arenata.

Nulla da fare quindi, ma quello di Franco Vazquez è un profilo che i dirigenti della Juventus continueranno a monitorare in futuro.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy