Hernanes è carico per l’esordio. “Non vedo l’ora, sarò il trequartista che la Juve cercava”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’acquisto last minute in casa bianconera ed ex nerazzurro, Hernanes, è pronto per l’esordio contro il Chievo. Il brasiliano è pronto per essere adoperato da trequartista, ruolo da lui prediletto, e Massimiliano Allegri si prepara ad accontentarlo. Dovrebbe essere lui a partire come titolare dietro le due punte Dybala e Morata, portando dunque la fantasia necessaria al 4-3-1-2 della Signora. Il neo numero 11, ai microfoni di Premium Sport, si è detto carico per la sua nuova avventura e pronto per il raggiungimento di traguardi importanti.

PRONTO PER LA TREQUARTI –Più si avvicina il fischio d’inizio e più sento la gioia di debuttare. Abbiamo lavorato molto bene in questi giorni, aspetto proprio l’inizio della partita per dimostrare al massimo le mie capacità e per mettere le mie doti al servizio della squadra. Vivo per vincere, per raggiungere obiettivi importanti: sono nel posto giusto. Ruolo? Ho lavorato come trequartista e dovrei proprio giocare nel 4-3-1-2 dietro alle punte”.

Il brasiliano rilascia inoltre ulteriori commenti anche ai microfoni di Sky Sport, ai quali rivela le sue prime sensazioni appena arrivato alla Juventus.

MENTALITA’ VINCENTE – “Appena si arriva qui capisci che la mentalità del lavoro è molto importante nella Juventus e questo si vede molto. Ci vorrà del tempo per vedere il nuovo gioco ma i risultati devono arrivare subito”.

IL POST PIRLO – “Dal Maestro Pirlo al Profeta Hernanes? Io sono a disposizione ma ci sono altri giocatori forti. Scudetto? La Juventus è ancora la squadra da battere. Champions? La Juve vuole vincere tutto quindi siamo tra le favorite per la competizione europea”.

Il Profeta è pronto per altre capriole dunque. Che ne abbia già qualcuna in serbo contro il Chievo?