Alex Sandro, cross e precisione. Potrebbe essere lui la cura per Mandzukic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sabato, molto probabilmente, allo Stadium ci sarà l’esordio in bianconero di Alex Sandro. L’esterno brasiliano ha convinto Allegri e nella gara contro il Chievo, complice anche la squalifica di Evra, partirà tra i titolari. Forse era proprio lui l’elemento che mancava alla Juve: Alex Sandro è il classico terzino brasiliano fatto di tecnica e corsa, ma anche di precisione. Dai suoi piedi infatti dovranno partire i cross e i traversoni per gli attaccanti, per Mandzukic in primis.

Il croato infatti è l’uomo d’area che attende la palla giusta e Alex Sandro lo sa bene. Il brasiliano potrà essere la cura di Marione che non sta attraversando un bel periodo. Eppure in Supercoppa era partito bene: un gol e un’ottima prestazione, poi qualcosa non è andato e nelle ultime gare ha sbagliato molto. Ma adesso è tempo di reagire, lo dovrà fare la Juventus e lo farà Mandzukic che da oggi potrà sui cross di Alex Sandro. Una bella coppia gol.