Agnelli entra nel comitato esecutivo UEFA. Il Presidente: “Un grande onore, una grande responsabilità”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andrea Agnelli è entrato ufficialmente nel comitato esecutivo UEFA. Il Presidente della Juventus è il primo a far parte di questo comitato nella storia bianconera e non solo. Agnelli infatti è il primo nella storia a rappresentare un club italiano nel comitato UEFA. Il supremo organismo esecutivo ha sede a Nyon e può stabilire regole e decisioni su tutte le questioni che non rientrano nella giurisdizione legale o statutaria del Congresso UEFA. Agnelli affiancherà il presidente dell’UEFA Michel Platini e gli altri membri eletti. La carica è valida per 4 anni.

Questo il commento del Presidente su Twitter: “Together with KHR joining officialy UEFA’s ExCo as club representatives next week in Malta. A great honor, a great responsabilty”. Ovvero: “Tutti insieme con il comitato esecutivo UEFA come club rappresentativo la prossima settimana a Malta. Un grande onore, una grande responsabilità”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook