Verso #JuveChievo – Allenamento pomeridiano. Sabato 4-3-1-2 con Alex Sandro ed Hernanes titolari. A Vinovo anche le Juventus Legends

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

ORE 19.00 – ALLENAMENTO POMERIDIANO – La Juventus sta svolgendo il primo allenamento in vista della partita di sabato contro il Chievo. Molto probabilmente, Allegri schiererà un 4-3-1-2 con il rientrante Marchisio in cabina di regia, mentre i nuovi Alex Sandro ed Hernanes partiranno dal primo minuto. A Vinovo, oggi, si alleneranno anche le Juventus Legends, in vista dell’Unesco Cup di domani sera.

ORE 9.00, LE ULTIME – Gli impegni con le Nazionali sono archiviati, torna il campionato. Massimiliano Allegri, nel giro dei prossimi giorni, vedrà i suoi ragazzi impegnati in giro per il mondo tornare a Vinovo, ma già da questa mattina si inizierà a lavorare in vista della sfida di sabato sera contro il Chievo. Un incontro importante, a cui i clivensi arrivano inaspettatemente a +6 sui bianconeri, che avranno voglia di riscatto.

VINCERE – La parola d’ordine è vincere. La Juve, infatti, è attesa da un settembre di fuoco: sei partite tra campionato e Champions in venti giorni. I primi tre punti darebbero la giusta carica a Buffon e compagni, dopo un avvio da dimenticare.

TORNA IL PRINCIPINO – Contro il Chievo, si dovrebbe rivedere il 4-3-1-2, per la prima volta in questa stagione. Fondamentale sarà il recupero di Claudio Marchisio, che riprenderà ad allenarsi con i compagni da domani. Sarà lui a guidare il centrocampo, apparso in grande difficoltà nelle uscite con Udinese e Roma. In campo dal primo minuto anche i due brasiliani Alex Sandro ed Hernanes: il terzino sinistro prenderà il posto di Evra, mentre il Profeta agirà alle spalle di Dybala e Morata, dato che Mandzukic dovrebbe riposare. Per il resto, formazione tipo: Buffon in porta, Lichtsteiner a destra con Bonucci e Chiellini al centro della difesa e, infine, Pogba e Pereyra a completare la mediana.

LE ALTERNATIVE – Le alternative sono il 4-3-3, con Cuadrado sulla linea degli attaccanti, e il 3-5-2, nel quale il colombiano agirebbe sull’out destro di centrocampo. È lui, infatti, l’uomo che può cambiare gli equilibri della Signora, dando nuove possibilità tattiche ad Allegri. Al momento, però, Hernanes pare in vantaggio: l’ex interista, infatti, è avanti nella condizione e il suo inserimento in un contesto tattico già rodato è più semplice.

PROBABILE FORMAZIONE – All. Allegri (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pogba, Marchisio, Pereyra; Hernanes; Dybala, Morata

Felice Lanzaro (@FeliceLanzaro)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook