Montolivo, parla l’agente: “Su Riccardo accanimento strano. La Juve? Mai presa in considerazione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

C’era anche Giovanni Branchini alla presentazione dell’app di Mister Allegri. Un motivo in più per parlare del suo assistito, Riccardo Montolivo, che tanto aveva fatto bene con il livornese. E che tanto voleva lo stesso allenatore bianconero per il suo centrocampo…

“Su Montolivo c’è un accanimento abbastanza strano, per il quale non ci si ricorda della frattura e della seconda operazione occorsa – esordisce Branchini – E’ normale che ci sia un deficit ma chi commenta se lo scorda ed è scorretto”. Dunque, questo potrebbe essere il campionato della svolta: ma sempre in maglia rossonera, sia chiaro. “La Juve? Ci sono state diverse squadre che hanno fatto pervenire delle proposte – ha poi chiosato l’agente – ma non sono mai state prese in considerazione né dal Milan né dal giocatore stesso”.