Alla scoperta di Alex Sandro, il terzino attaccante

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il mercato della Juventus è stato sicuramente molto dispendioso, sono arrivati giocatori giovani e fatti investimenti molto importanti. Uno di questi è Alex Sandro, classe 1991, prelevato dal Porto per 26 milioni di euro (bonus compresi); in queste settimane sta lavorando duramente a Vinovo e sembra essere pronto per la ripresa del campionato contro il Chievo.

Alex Sandro è un terzino sinistro molto interessante, grande forza fisica e abilità nei cross; all’inizio della carriera giocava stabilmente come esterno d’attacco ma una volta arrivato nel calcio europeo ha capito che le sue doti tecniche sono utili anche in difesa.

La Juve dopo tanti anni ha finalmente trovato un terzino di ruolo, un giocatore capace di saltare l’uomo e servire cross importanti per Mandzukic; in patria ne parlano benissimo ma in Nazionale ha le porte chiuse da Marcelo e da Filipe Luis.

E’ un ragazzo molto serio e professionale, si sta integrando bene nello spogliatoio bianconero e presto diventerà uno dei giocatori chiave della nuova Juve di Max Allegri.

Antonio Capizzi