Vidal, niente notte brava. Ha lasciato il ritiro del Cile per un motivo importantissimo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Motivi disciplinari? No, questa volta no. Questa volta, alla base dell’abbandono del ritiro del Cile, da parte di Arturo Vidal, c’è la salute del figlio. Lo ha specificato lo stesso centrocampista del Bayern Monaco con un tweet sul suo profilo ufficiale: “Oggi comincia la prima sperimentazione a livello mondiale di pancreas artificiale in età pediatrica. Viene chiamata #PEDerPAN a Bardonecchia, in Italia. Lì, i bambini, incluso nostro figlio, saranno seguiti da medici e ingegneri del Centro di Diabete di Torino, Milano, Roma e Napoli… Speriamo che questo esperimento vada bene. Vamos Guerrero!”.

Alle domande incessanti dei media cileni, che avevano tirato in ballo un’altra notte brava di Vidal, il ct Sampaoli aveva semplicemente risposto: “Siete penosi”. E ora se ne capisce bene il motivo.