Retroscena Hamsik-Juve: ecco cosa ha chiesto DeLa a Marotta per far partire lo slovacco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Le vie del mercato sono infinite, è proprio il caso di dirlo. Beppe Marotta ha provato a più riprese a portare Marek Hamsik sotto la Mole a Torino. E’ un nome che è sempre piaciuto ai dirigenti bianconeri, ma il suo nome non è mai pervenuto agli organi di stampa in questa sessione di mercato estiva. Ma secondo quanto riportato da Goal.com, la trattativa c’è stata.

Tra svariate telefonate (“Ho telefonato a De Laurentiis almeno 10 volte per Hamsik” cit. Beppe Marotta), si è provato ad imbastire una trattativa molto complessa. Il patron del Napoli per lasciare partire il suo capitano ha chiesto 30 milioni cash più il cartellino di Sturaro (valutato poco più di 10 milioni) più il prestito di Rugani e infine il 25% dei ricavi su una possibile futura vendita dello slovacco.

Per la Juventus si è trattato di una richiesta clamorosa, un affare da 50 milioni di euro. L’unica concessione di DeLa è che il prestito di Rugani fosse anche annuale e non biennale, come chiesto inizialmente. Ma dopo vari tentativi per cercare di abbassare le pretese del Napoli e trovare una via d’incontro, i bianconeri hanno deciso di virare su altri obiettivi.

 

Oscar Toson

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook