Roma-Juve 2-1: centrocampo inadeguato, la difesa fa quel che può

Roma-Juve 2-1: centrocampo inadeguato, la difesa fa quel che può


Il brutto tonfo in casa della Roma si è fatto sentire. La sosta per le Nazionali arriva giusto in tempo per permettere ad Allegri & Co di schiarirsi le idee e a Marotta di puntellare la rosa con nuovi innesti. Il settore del campo che ha maggiormente deficitato nelle ultime due uscite è stato senza dubbio il centrocampo, vero punto di forza della Juventus degli ultimi quattro anni. Anche questa volta la difesa ha dovuto rattoppare fin troppe volte le mancanze del reparto mediano. Vediamo come si è comportato il pacchetto arretrato bianconero nella sfida contro i giallorossi.

Allegri getta nella mischia Caceres al posto di Barzagli. L’uruguaiano non eccelle, ma si fa trovare sempre pronto e limita come può la furia offensiva dei capitolini.

Soffre invece il pressing avversario Leonardo Bonucci, che si disimpegna ottimamente quando ha il pallone tra i piedi, ma non riesce a impostare come vuole l’azione dei bianconeri. Nel finale rischia seriamente di pareggiare i conti, ma un super Szczesny dice di no.

Il più grintoso è stato senza dubbio Chiellini. Combattivo come sempre, il centrale bianconero si è fatto trovare sempre pronto all’anticipo. Anche sulle sue spalle, però, grava il peso del gol del 2-0 di Dzeko, episodio che non permette al difensore toscano di raggiungere la sufficienza.

Alfredo Spedicato (@AlfredSped)