CALCIOMERCATO/ Tramonta definitivamente la pista Montolivo. No del Milan

CALCIOMERCATO/ Tramonta definitivamente la pista Montolivo. No del Milan


ORE 18.00, TRAMONTA LA PISTA MONTOLIVO – È definitivamente tramontata la pista Montolivo. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il Milan ha rifiutato il trasferimento del centrocampista alla Juventus. Montolivo alla Juve, matrimonio che non si farà

ORE 12.45, MONTOLIVO IDEA CONCRETA – Lemina non basta alla Juventus, da quanto emerge dall’inviato SpazioJ all’Executive ci sono altre piste calde per il centrocampo; a parte Hernanes, che è il nome di spicco, da prima pagina, ecco l’idea Montolivo.

Il regista del Milan è in panchina dall’inizio della preparazione, dalle prime amichevoli estive. Lui che era capitano fino a poco tempo fa, ora è una riserva, fuori dal progetto rossonero.

Riccardo ha 30 anni, è vero che non è più quello di qualche anno fa, ma forse ha patito pesantemente la moria di talento che ha pervaso il suo club negli ultimi tempi, oltre che la fallimentare gestione di Inzaghi, l’ultima prima dell’arrivo di Mihajlovic. Le prestazioni non indimenticabili della stagione passata vanno contestualizzate in una squadra pessima, una delle peggiori della gestione Berlusconi.

Bisogna valutare le sue condizioni di forma, ma l’esperienza e l’ordine in mezzo al campo sono caratteristiche che non gli mancano. Le cifre dell’ipotetico affare sono sconosciute, ma dovrebbero essere irrisorie. Fonti interne parlano di un triennale pronto, ci saranno indicazioni più precise nelle prossime ore.

BIGLIA – Utopistica l’idea di strappare alla Lazio il suo capitano, protagonista in capitale e pure con la Nazionale Argentina. Sarebbe perfetto per alternarsi con Marchisio o addirittura per dirottarlo ancora nel ruolo consueto, quello da incursore, ma le possibilità che vesta di bianco e di nero sono veramente irrisorie.

 

Roberto Moretti