Pirlo a Sky: "La Juve rimane la più forte"

Pirlo a Sky: “La Juve rimane la più forte”


In casa Juve c’è ancora chi piange i tre grandi volati via: Tevez, Vidal e Pirlo. Proprio il regista bresciano, oggi impegnato nella sua nuova avventura a New York, è stato intervistato dai colleghi di Sky, che gli hanno chiesto un parere sulla nuova Juventus.

Confesso che non mi aspettavo la sconfitta all’esordio – ha ammesso Pirlo -, ma il campionato italiano è così. Ogni partita è un’insidia, sono tutte difficilissime. Penso, però, che la Juve sia ancora la squadra da battere. La più forte”.

Più forte, quindi favorita in vista del big match contro la Roma: “Sì, credo i bianconeri partano favoriti, d’altronde sono i campioni d’Italia. La Roma, però, è sempre temibile e sta lavorando bene per colmare il gap. Sarà una partita combattuta e penso molto equilibrata. Vederemo chi trionferà”.

Pirlo se la guarderà da New York, dove con la sua squadra non si sta togliendo particolari soddisfazioni.