ESCLUSIVA SJ - Zaza, che intrigo: il ragazzo chiede la cessione, ora può andar via

ESCLUSIVA SJ – Zaza, che intrigo: il ragazzo chiede la cessione, ora può andar via


Dove sta Zaza? Lontano da Torino. O almeno lo è spiritualmente. Perché alla fine ha deciso: vuole andar via. Colpa di quella trattativa col West Ham, di quell’addio a cui la Juve si stava preparando a cuor (troppo) leggero. Simone si è indispettito: non si sente la seconda scelta di nessuno.

POSSIBILITA’ – Ora il mercato ha tre giorni per regalargli un sorriso: che sia d’origine francese o con l’accento inglese. Sì, dopo il rifiuto agli Hammers, Zaza è ancora sulla via della Premier League: adesso però c’è il Tottenham, e l’occasione è decisamente ghiotta. Sicuramente più del Velodrome e di Marsiglia, che hanno certamente il suo fascino, ma parte un gradino sotto la destinazione londinese.

SCONTRO – I rapporti dunque non sono idilliaci: Simone ha fatto sapere di non aver gradito il trattamento, dando mandato all’agente di trovargli al più presto una sistemazione. La società è stata informata, Allegri pure. Oggi però potrebbe figurare tra i convocati: è che al momento i diretti interessati sono fermi al sondaggio, non c’è una concreta trattativa da portare avanti. Oh, fino al 31 può succedere di tutto. E l’attaccante spera di approdare presto in altri lidi. Magari con vista sull’Europeo…

Cristiano Corbo