La Champions che verrà: ecco cosa attende la Juventus

La Champions che verrà: ecco cosa attende la Juventus


La magia dell’urna, il mistero che si nasconde al suo interno. La Champions League targata 2015/2016 prenderà ufficialmente forma oggi a partire dalle ore 17:45 con l’assegnazione degli otto gironi. Ecco una breve presentazione delle quattro urne:

L’URNA DEI CAMPIONI – La Juventus è inserita nella prima urna, quella dei campioni nazionali in carica. E insieme a lei ci saranno Barcellona, Chelsea, Bayern, Benfica, Psg, Zenit e Psv. I bianconeri non potranno incontrare nessuna di queste squadre nei gironi che verranno “costruiti” dal sorteggio.

LA PIÙ TEMUTA – All’interno della seconda urna troviamo il nuovo Real Madrid di Benitez, l’insidioso Atletico del Cholo, l’ostico Porto dell’alternativo Lopetegui. E poi i grandi classici inglesi, dall’Arsenal del sempreverde Wenger alle due sponde di Manchester, accomunate dal fatto di aver investito tantissimo nel mercato, fino al Valencia del miliardario Lim e al Bayer Leverkusen, approdato qui dopo aver eliminato la Lazio.

OCCHIO ALLE SORPRESE – La terza urna può essere quella delle sorprese, con squadre pronte a sferrare i loro attacchi ai club più blasonati. Olympiacos, Galatasaray, Lione, Shakhtar e Siviglia hanno grande esperienza internazionale e sanno benissimo come affrontare questo genere di competizioni. Se inoltre ci aggiungiamo Dinamo Kiev, Cska e la Roma di Rudi Garcia che tanto ha investito nel mercato, quest’urna promette scintille.

MINE VAGANTI – Infine nell’ultima urna ci sono i tedeschi del Moenchengladbach e del Wolsfburg, con quest’ultimi in grande ascesa e vera mina vagante dell’urna. Squadre poi come Gent, Dinamo Zagabria, Maccabi Tel-Aviv, Malmoe, Bate Borisov e Astana preoccupano meno sulla carta, ma non dimentichiamoci di essere in una delle competizioni più difficili al mondo.

Proviamo a scrivere quale potrebbe essere il miglior girone possibile per la Juventus e quale invece il più difficile e insidioso:

GIRONE “AGEVOLE”: JUVENTUS, VALENCIA, DINAMO KIEV, ASTANA.

GIRONE “DELLA MORTE”: JUVENTUS, MANCHESTER UNITED, SIVIGLIA, WOLFSBURG.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE