Zaza verso il West Ham. Tutto fatto tra Juventus e gli Hammers, ora parola al calciatore

Zaza verso il West Ham. Tutto fatto tra Juventus e gli Hammers, ora parola al calciatore


ORE 20.00 – MANCA ACCORDO TRA ZAZA E WEST HAM – Le due parti continuano a lavorare. Juventus e West Ham hanno l’accordo: 3 milioni per il prestito più 15 per il riscatto. L’agente di Zaza e i dirigenti degli hammers stanno lavorando per trovare l’accordo: quando arriverà, l’affare sarà concluso. La Juventus non avrà ripensamenti, dunque: se Zaza sarà convinto del West Ham, sarà ceduto

ORE 13.45, ARRIVANO CONFERME – Secondo fonti molto vicine al giocatore registrate dalla nostra redazione, la trattativa sarebbe in via di sviluppo: Zaza è molto vicino al West Ham. Tutto sembra procedere secondo quanto scritto in mattinata: la Juve ha accettato la proposta di prestito oneroso (sui 3 milioni) con diritto di riscatto fissato sui 15. Ora il giocatore sta trattando con il club inglese…

ORE 12.30, L’AGENTE DI ZAZA E’ A LONDRA – Il West Ham è seriamente intenzionato a prendere Simone Zaza dalla Juventus. Prestito con diritto di riscatto, questa sarebbe la formula che i londinesi hanno proposto, trovando aperte le orecchie del giocatore e del suo agente, già volato a Londra per parlare di persona coi dirigenti “claret and blue”.

Simone sente aria di panchina e lui non ha intenzione di interrompere il personale processo di crescita e di avvicinamento all’Europeo, così dopo solo qualche mese sta valutando l’addio. Ovviamente prima di dire sì al West Ham vorrà anche un colloquio con Allegri per capire quale strada sia meglio. Come riportato dal sito Gianlucadimarzio.com, c’è comunque un discorso concreto e reale. Si attendono novità.

ORE 10.00, ZAZA VERSO LA CESSIONE – Nulla è dato per scontato alla Juventus. Nell’anno del cambiamento ci sono tantissime questioni ancora da sistemare, sia di rosa che di tattica, così ad una settimana dalla fine del mercato alcuni elementi non sono ancora certi del posto in squadra. Uno di questi è Simone Zaza, giocatore che fino all’altro giorno non era sulla lista dei trasferibili, in quanto appena integrato dal Sassuolo.

SIRENE INGLESI – Stando ad alcune indiscrezioni riportare sia da La Gazzetta dello Sport che da Sportmediaset, l’ex Ascoli non avrebbe convinto in precampionato Allegri e per lui potrebbero aprirsi scenari di mercato fin qui inaspettati; diverse fonti parlano di un’offerta di 18 milioni (3 milioni per il prestito e riscatto fissato a 15) del West Ham, club che sta cercando di comprare il più possibile per dare risorse al croato Bilic, il nuovo tecnico che ha iniziato la nuova stagione con molte difficoltà. Gli attaccanti in squadra alla Juventus attualmente sono molti, forse troppi, quindi è possibile che qualcuno lasci la squadra; se per tutta l’estate il nome era quello di Llorente, ora sembra essere quello di Simone.

C’è da precisare, però, che la dirigenza bianconera crede molto nelle potenzialità di Zaza, quindi è più ipotizzabile una cessione in prestito, che possa permettere il rientro in bianconero l’estate prossima.

NUOVI SCENARI PER LLORENTE – A proposito di Llorente, Allegri ha in lui grande stima, tant’è che è entrato a partita in corso sia con la Lazio che ieri con l’Udinese. Per questo al momento lascia la lista dei cedibili, reintegrato tra gli utili per il progetto.