Chiellini e il solito turbante: nello spogliatoio bianconero parte il tormentone