Infortunio Milik, tegola enorme: il comunicato della Polonia

Per la Polonia e la Juventus non arrivano buone notizie riguardo al polacco Milik, uscito per un infortunio al ginocchio. 

In questi giorni che precedono l’inizio degli Europei 2024 si stanno disputando alcune amichevoli tra le Nazionali, con l’obiettivo di testare i giocatori e i rispettivi moduli di gioco. Ieri sera si sono affrontate Polonia ed Ucraina, entrambe concorrenti della competizione. Al centro dell’attacco polacco è stato schierato dal primo minuto Arkadiusz Milik, attaccante della Juventus. La partita dell’attaccante bianconero è durata poco meno di 5 minuti: il polacco, infatti, dopo uno scontro di gioco con Malinovskyi ha dovuto abbandonare il campo, sorretto dallo staff medico.

Infortunio Milik, il comunicato della Polonia

Già ieri sera le condizioni di Milik sembravano alquanto preoccupanti, considerato che l’attaccante ha già subito un grave infortunio al ginocchio. Il Ct della Polonia aveva preannunciato un forfait del suo calciatore, e in mattinata è arrivata la conferma direttamente dai canali social della nazionale.

Milik, forfait agli Europei
Infortunio Milik LaPresse spazioj.it

Questo il comunicato:

L’infortunio di Milik si è purtroppo rivelato così grave da escludere il giocatore dalla partecipazione alla fase finale del Campionato Europeo. Il giocatore tornerà al club e sarà costretto a sottoporsi ad un’artroscopia al ginocchio.

Milik, dunque, salterà gli Europei con la Polonia e farà rientro in Italia dove sarà sottoposto ad un intervento al ginocchio, dopo il quale svolgerà una fase riabilitativa con lo staff della Juventus.

Impostazioni privacy