Juventus news, Thiago Motta ha le idee chiare: le sue prime due richieste al club

Juventus, Thiago Motta ha già deciso quella che sarà la sua rosa: ecco le prime due richieste del nuovo tecnico al club.

In attesa di poter ufficialmente comunicare l’arrivo di Thiago Motta cone prossimo allenatore della Juventus, la dirigenza bianconera nel frattempo sta lavorando in chiave mercato per accontentare le richieste del tecnico. Per Thiago Motta alcuni giocatori bianconeri non sono indispensabili, ma la priorità assoluta è quella di portare con sè la sua punta di diamante avuto al Bologna: Riccardo Calafiori.

Un altro desiderio dell’allenatore è quello di aggiungere alla rosa bianconera anche Koopmeiners centrocampista dell’Atalanta che si è rivelato essere determinante più di una volta nel corso di questa stagione.

Thiago Motta non rinuncia a Calafiori e Koopmeiners: le cifre

Per Koopmeiners, si parte da una richiesta di 60 milioni, che al momento sono considerati una cifra troppo alta per le casse bianconere. Giuntoli nel frattempo pensa ad una contropartita tecnica e si dia il caso che a Gasperini piaccia Huijsen di rientro dal prestito alla Roma. Il valore del giovane però è ancora tutto da definire.

Thiago Motta ha scelto: i nomi dei giocatori che vuole alla Juve
Thiago Motta ha due richieste per la Juve (lapresse) spazioj.it

Per quanto riguarda Calafiori, le sue prestazioni in rossoblù hanno colpito tutti, per non parlare della sua crescita avvenuta in quest’ultimo periodo, che ha attirato anche l’attenzione del ct Spalletti. Il giocatore ha una peculiarità che piace molto ai bianconeri: la sua duttilità, che  gli permette di fare sia il centrale che il terzino sinistro. L’ex Roma gradirebbe il trasferimento a Torino e il Bologna per lui chiede tra i 25 e i 30 milioni: anche in questo caso potrebbe esserci una contropartita tecnica e tra i candidati ci sono: Nicolussi Caviglia o Barbieri.

Impostazioni privacy