Ribaltone Chiesa e Juventus spiazzata: c’è Conte nel suo futuro

Federico Chiesa è di fronte ad un bivio. Sulla scelta dell’attaccante potrebbe giocare un ruolo impattante Antonio Conte. 

L’estate che verrà sarà determinante per comprendere quale sarà il destino di Federico Chiesa. L’attaccante affronterà gli Europei con l’Italia, nella speranza che si prolunghino il più possibile, ma ciò non preclude i dialoghi con la Juventus per stabilire il da farsi. Il contratto dell’ex Fiorentina scadrà nel giugno 2025.

Urge quindi una soluzione, per evitare un addio a zero. Molto dipenderà da Thiago Motta e dalla funzionalità che Chiesa potrebbe avere nello scacchiere del promesso sposo di Madama. Qualora l’italo-brasiliano non ritenesse l’azzurro utile alla causa, si aprirebbero gli scenari della cessione, con alcuni club già alla finestra.

Juventus, Chiesa tra permanenza e addio: Conte alla finestra

Come sottolinea Sport Mediaset, il figlio d’arte potrebbe finire nel mirino del Napoli. Il club partenopeo è vicino a chiudere la trattativa con Antonio Conte, il quale è un grande estimatore di Chiesa. Malgrado la stagione non eccezionale, l’azzurro ha la stoffa per rialzarsi, come fatto vedere anche nelle ultime due uscite.

Chiesa tra Juventus e Napoli
Conte e il Napoli tentano Chiesa (LaPresse) – spazioj.it

L’Europeo è alle porte e l’attaccante vuole ripetere il percorso straordinario del 2021. E chissà che Conte, nel corso del periodo in Germania, non provi a convincere Federico e inserirlo nel progetto di risalita del Napoli. Chiesa diventerebbe così il primo, grosso regalo di Aurelio De Laurentis all’allenatore leccese.

Bisogna fare attenzione ad altre società italiane come Milan e Roma così come a club esteri del calibro di Bayern Monaco e Liverpool che, come riportato da “Tuttosport”, sono pronti a bussare alla porta. L’ago della bilancia è l’intenzione del calciatore, che emergerà dai colloqui attesi a stretto giro con la Juventus.

Impostazioni privacy