Di Lorenzo alla Juventus, il Napoli spara alto: la richiesta economica

Calciomercato Juve, Di Lorenzo può essere un’opzione concreta ma oltre alla concorrenza la società bianconera deve fare i conti anche con le richieste alte del Napoli.

Messo un punto definitivo a questa stagione con la vittoria contro il Monza, la Juventus adesso può finalmente pensare a quello che sarà il suo futuro. Adesso è tempo di bilanci e dopo l’esonero di Allegri il primo passo da muovere sarà quello di trovare il prossimo tecnico della squadra bianconera. Tutte le strade in questo momento portano ad un solo nome: Thiago Motta ma ancora non c’è nulla di ufficiale. Giuntoli si sta preparando ad un mercato intenso e nel mirino ci sono già alcuni giocatori interessanti che sono sotto osservazione già da un po’.

La rosa juventina dovrà necessariamente essere allungata, soprattutto in vista delle diverse competizioni che si giocheranno il prossimo anno. Per farlo però bisognerà anche tenere conto di quali sono i reparti che necessitano di essere rinforzati. Tra le idee della Juve, da qualche giorno pare sia spuntato anche il nome di Giovanni Di Lorenzo, terzino e capitano del Napoli che lascerà il club partenopeo in estate. Il giocatore avrebbe chiesto la cessione dopo una stagione non particolarmente al top se la paragoniamo alla scorsa dov’è stato uno degli indiscussi protagonisti del terzo scudetto del Napoli.

Juve-Di Lorenzo: il Napoli chiede non meno di 30 milioni

Secondo quanto riportato da Il Quotidiano Sportivo la Juventus non è l’unica squadra di Serie A ad essersi interessata al giocatore, anche l’ Inter ha raccolto informazioni, che potrebbero essere utili nel caso in cui fosse necessario un possibile sostituto di Denzel Dumfries, se quest’ultimo non dovesse rinnovare.

Juve, il Napoli spara alto per Di Lorenzo
Juve-Di Lorenzo: le richieste del Napoli sono alte (lapresse) spazioj.it

Oltre alla concorrenza però bisogna tenere conto anche delle richieste del Napoli, infatti visto che il  contratto di Di Lorenzo è in scadenza nel 2028, la società valuta almeno 30 milioni il suo capitano, per cui non sarà semplice far cambiare idea ad Aurelio De Laurentiis.

Lo stesso Alfredo Pedullà ha confermato l’interesse sia dei bianconeri che dei nerazzurri sul giocatore, però ha poi aggiunto: “Io però credo che la Juventus abbia qualche chances in più per Di Lorenzo, ad oggi. In quel ruolo la Juve cerca un calciatore, dovrà prendere delle decisioni su Danilo che ha un contratto in scadenza nel 2025. Danilo potrebbe tornare a fare il terzino, così come Gatti. Ma il rapporto e il gradimento di Giuntoli per Di Lorenzo da 1 a 10 è 11! Lo conosce fin da Napoli”.

Impostazioni privacy