Bologna-Juve, la probabile formazione: due cambi per Montero

Bologna Juve, Paolo Montero ha due cambi in mente in vista della sfida di campionato contro la squadra di Thiago Motta. 

Seppur l’obiettivo Champions League sia stato raggiunto, lo scopo della Juventus in queste ultime due giornate di Serie A sarà quello di chiudere la stagione nel miglior dei modi, magari restando in terza posizione. Dopo le fatiche e i festeggiamenti per la vittoria in Coppa Italia contro l’Atalanta, la formazione bianconera questa sera tornerà di scena per il campionato di massima serie. La squadra di Torino, che verrà seguita in questo finale di stagione da mister Paolo Montero, stamani affronterà la principale squadra rivelazione della Serie A: il Bologna di Thiago Motta. 

In palio questa sera sul rettangolo verde dello stadio Renato Dall’Ara c’è il terzo posto. Bologna e Juventus sono attualmente a pari punti e non hanno alcuna intenzione di cedere il passo, nonostante gli obiettivi stagionali già raggiunti. La formazione di Paolo Montero troverà dinanzi a se una squadra in fiducia e con il morale a mille, dovuto alla storica quantificazione in Champions League. I ragazzi di Thiago Motta vivono un ottimo periodo sia sul piano della forma che i termini di numeri. I rossoblù arrivano da otto risultati utili consecutivi. L’ultimo è arrivato all’ombra del Vesuvio con la vittoria sul Napoli. 

Bologna-Juve, Montero ha due cambi in mente

Nonostante sia stato incaricato come tecnico della prima squadra solo per le prossime due ed ultime giornate di campionato, Paolo Montero non vuole lasciare nulla di intentato. Il tecnico, subentrato ad Allegri, ha tutte le intenzioni di traghettare i bianconeri verso il terzo posto in classifica. 

L’allenatore avrebbe due cambi di formazione in mente per quanto riguarda la sfida di questa sera: le novità di formazione sarebbero Szczesny e Locatelli. Dopo aver assistito dalla panchina al trionfo della Juventus in Coppa Italia, il portiere polacco dovrebbe nuovamente tornare a difendere i pali della Vecchia Signora contro il Bologna. 

Davanti a Szczesny, dovrebbe essere confermato la solida linea difensiva composta da Gatti, Bremer e Danilo. Mentre in mediana, molto probabilmente, farà ritorno Manuel Locatelli. Quasi sicuramente, l’ex Sassuolo verrà coadiuvato da Mckennie e Rabiot, con Weah e Cambiaso sugli esterni. In attacco il duo Vlahovic-Chiesa. 

Locatelli titolare contro il Bologna
Locatelli torna titolare – (LaPresse) SpazioJ.it

Bianconeri a caccia della vittoria in trasferta

La Juventus questa sera metterà piede sul manto erboso dello stadio Renato Dall’Ara con un obiettivo ben fisso nella testa: tornare a vincere anche in campionato. Il successo in Serie A ai bianconeri manca da sei turni, con gli ultimi tre punti ottenuti il 7 aprile in casa contro la Fiorentina. La compagine piemontese arriva a Bologna dopo aver raccolto cinque pareggi di fila contro Torino, Cagliari, Milan, Roma e Salernitana. La Vecchia Signora proverà ad invertire il trend negativo andando a caccia di una vittoria esterna che manca dal 21 gennaio contro il Lecce. 

Impostazioni privacy