Gatti ironizza: lo ha detto sul palo di Bremer

La Juventus di Allegri torna a vincere in Serie A. Federico Gatti esalta la prova dei bianconeri ai microfoni di Dazn.

Dopo quattro giornate a digiuno, la Juventus di mister Massimiliano Allegri torna alla vittoria in Serie A. La squadra bianconera ha ritrovato la gioia dei tre punti dinanzi agli occhi del pubblico di casa, al cospetto della Fiorentina di Vincenzo Italiano. La compagine di Torino ha superato la Viola di misura, ovvero, grazie alla rete messa a referto nel primo tempo da Gatti. Stando ai dati ‘Opta’, nessun difensore centrale ha segnato più gol di Federico Gatti (quattro reti) in questa stagione nei cinque principali campionati europei.

I bianconeri portano a casa tre punti fondamentali, che gli permettono di blindare la terza posizione e di tenere a debita distanza il Bologna di Thiago Motta. La squadra di Allegri vede sempre più vicina l’aritmetica qualificazione in Champions League, considerando i 7 punti di margine dalla quinta in classifica. Per la Juventus si tratta del secondo successo di fila dopo quello ottenuto nella semifinale d’andata di Coppa Italia contro la Lazio di Tudor. I ragazzi di Allegri sembrerebbero essere usciti dal momento cupo. A parlare dell’ultimo acuto della squadra bianconera è stato proprio l’autore del gol vittoria, Federico Gatti.

Gatti esalta la vittoria

Dopo la vittoria contro la Fiorentina, Federico Gatti, ha parlato della prestazione della Juventus ai microfoni di Dazn, esaltando il successo bianconero: “È una vittoria importantissima, arriviamo da due mesi difficilissimi. I successi contro Lazio e Fiorentina ci danno tanto morale. Adesso ci aspetta un finale molto intenso, ci giochiamo la vita e non possiamo fallire”.

Gatti dopo Juventus-Fiorentina
Gatti esulta per la vittoria – (LaPresse) Spazio.it

Gatti sottolinea: “È lo stesso spirito adottato martedì, lottiamo su ogni pallone. Siamo una squadra durissima da affrontare. Vlahovic? È un attaccante e come giusto che sia vuole far gol ogni partita, speriamo sia decisivo nelle prossime gare. Gol? Abbiamo preparato lo schema questa mattina con Bremer (ndr ride). Un po’ di fortuna ci vuole ogni tanto, mi sono fatto trovare pronto. È una vittoria veramente importante”.

Impostazioni privacy