Chiesa, le ultime dalla Continassa: è successo oggi

La Juventus continua la propria preparazione in vista del match contro la Fiorentina. Dalla Continassa oggi ci sono novità anche su Federico Chiesa.

La Juventus è riuscita a trovare uno spiraglio di sole in un periodo fin troppo buio, la vittoria contro la Lazio nella sfida d’andata della semifinale di Coppa Italia ha sicuramente portato un po’ di entusiasmo in quel di Torino. Un risultato positivo serviva per aiutare la squadra ad alleggerirsi mentalmente dopo questi ultimi mesi pesanti. Tra gli obiettivi di Max Allegri oltre che la qualificazione in Champions per il prossimo anno c’è anche la Coppa Italia, dunque quella con i biancocelesti è senza dubbio un risultato molto importante, tutto però si deciderà il 23 aprile all’Olimpico.

Adesso però questo entusiasmo va preservato e utilizzato in campionato, dove i bianconeri riscenderanno in campo domenica sera contro la Fiorentina all’Allianz Stadium. Anche questa è una partita molto importante, la Juve in Serie A non vince dal 25 febbraio e in questo momento i tre punti sono fondamentali. Per la gara contro i viola, il tecnico bianconero potrebbe optare per la stessa formazione scelta contro la Lazio martedì sera, anche se fino a ieri c’era un piccolo dubbio in attacco. Durante l’allenamento che si è svolto ieri alla Continassa tra gli assenti c’era Federico Chiesa, rimasto a casa a causa di sindrome influenzale.

Juve-Fiorentina: Chiesa torna a disposizione di Allegri

Questa mattina la Juventus si è nuovamente riunita per proseguire con la preparazione del match di domenica sera e per la felicità di Allegri e non solo a prendere parte alla sessione di allenamento è stato lo stesso Chiesa. L’attaccante ha smaltito dunque la lieve influenza che lo aveva colpito e sarà regolarmente a disposizione di Allegri per sfidare la sua ex squadra.

Dalla Continassa: le ultime su Chiesa
Le condizioni di Chiesa in vista della Fiorentina (lapresse) spazioj.it

Il tecnico juventino potrebbe dunque scegliere di schierare in campo una coppia d’attacco tutta ex viola. Con Milik ancora fermo in procinto di recuperare dai suoi problemi muscolari, le scelte di Max per il reparto offensivo molto probabilmente ricadranno sulla coppia Vlahovic-Chiesa.

Entrambi gli attaccanti hanno ritrovato il gol in Coppa Italia e hanno dimostrato di non aver perso la sintonia di gioco che hanno sempre dimostrato di avere quando giocano insieme. Motivo per il quale entrambi potrebbero ripartire dal primo minuto proprio come in Coppa Italia e cercare di regalare ai propri tifosi un’altra vittoria tra le mura di casa. Entrambi da quando sono alla Juventus non hanno mai segnato alla Fiorentina e chissà che domenica uno di loro due o magari entrambi riescano a sbloccarsi. Una cosa è certa vincere dovrà essere l’unica cosa che conta.

Impostazioni privacy