ULTIM’ORA JUVE – Guai per Allegri, il big salta l’allenamento odierno: le ultime

Altri guai in casa Juve: uno dei big di Allegri non si è allenato oggi. Il giocatore ha saltato la seduta alla Continassa.

La Juventus è tornata alla vittoria, facendo forse un passo oltre ad una crisi durata mesi. Ora i bianconeri devono chiudere questo rush finale di stagione agguantando la Champions League in ogni modo possibile. Dall’altro lato invece la finale di Coppa Italia sembra quasi ipotecata dopo il 2-0 inflitto alla Lazio allo Stadium. Anche se, bisogna ricordarselo, la Juventus degli ultimi mesi è capace di tutto, soprattutto in negativo. Eppure la vittoria contro i biancocelesti può essere la scintilla per questo finale di stagione bianconero, un finale che pesa tantissimo nelle sedi di potere della Vecchia Signora.

Tuttavia non è tutto oro che luccica quello dei bianconeri. Infatti uno dei protagonisti della vittoria sulla Lazio in Coppa Italia non è sceso in campo per allenarsi quest’oggi. Federico Chiesa non era presente alla Continassa per svolgere la classica seduta della giornata e non ha nemmeno lavorato a parte. Non c’è però da preoccuparsi in maniera eccessiva per le condizioni dell’attaccante della Nazionale, siccome l’assenza è dovuto solamente ad una sindrome influenzale.

Juve, Chiesa out in allenamento

L’attaccante bianconero ha dovuto fermarsi per una febbre che l’ha tenuto fuori dai giochi per la giornata di oggi. Dunque non si tratta di nulla di preoccupante per l’ex Fiorentina, ma le sue condizioni di salute saranno comunque da monitorare in vista della prossima sfida di Serie A. Infatti Madama scenderà in campo domenica sera contro la Fiorentina, giocandosi tantissimo per l’arrivo finale in Champions League. È vero che i giorni sono pochi, ma Chiesa spera di recuperare in tempo per la partita del suo passato. Dal Franchi di Firenze passerà tanto del futuro prossimo bianconero.

Chiesa non si allena
Juventus, Chiesa non si è allenato (LaPresse) – SpazioJ

Non è un segreto che la Juventus abbia le seria necessità finanziaria di qualificarsi per la Champions League della prossima stagione. Per questo motivo il rush finale della stagione di Madama sarà importantissimo per determinare il destino europeo e non dei bianconeri. Destino che è fisiologicamente vede legati Chiesa e la Juventus. In primo luogo per il passaggio da Firenze e per le ambizioni dell’attaccante, poi perché c’è ancora da capire tanto sul suo futuro. Chiesa va in scadenza il prossimo anno e ad oggi le trattative per il rinnovo sono inesistenti. C’è tempo, ma le lancette corrono senza che arrivino segnali.

Impostazioni privacy