Rinnovo Chiesa, i piani della Juventus non cambiano: la mossa di Giuntoli

La Juventus fissa il summit con l’agente di Federico Chiesa. Il club bianconero non cambia i propri piani: l’idea di Giuntoli. 

Sono molteplici i rinnovi ancora in ballo in casa Juventus. In questo senso, il Football Director della società bianconera, Cristiano Giuntoli, starebbe lavorando in modo costante e proficuo. Tra le diverse questioni ancora in corso, c’è quella legata al prolungamento di contratto di Federico Chiesa. La volontà della società bianconera sarebbe quella di blindare il giocatore classe 1997, tenendo lontane le avance di molti club, principalmente della Premier League. Nonostante non sia una stagione idillica questa per Federico Chiesa, a causa dei costanti e fastidiosi acciacchi fisici, l’attaccante italiano continua ad essere nel mirino di alcuni club d’oltremanica. 

Ci sarebbe una notevole fila di pretendenti per Federico Chiesa. L’attaccante della Juventus, di fatto, avrebbe suscitato l’interesse di molti club, sopratutto di Premier League. Sul calciatore bianconero ci sarebbero gli occhi di squadre prestigiose come Liverpool, Newcastle, Manchester United e Tottenham. Per lasciar partire Federico Chiesa, la Juventus partirebbe da una base d’asta di 50 milioni di euro. Cifra difficilmente raggiungibile attualmente data la situazione contrattuale del giocatore. Tuttavia, la volontà della società di Torino non sarebbe quella di lasciar partire l’ex Fiorentina, almeno che non arrivi la somma desiderata. La Juventus avrebbe un piano ben delineato per il futuro di Chiesa. Il club bianconero, infatti, si starebbe preparando a blindarlo. 

La Juventus non cambia i propri piani: l’idea di Giuntoli per il rinnovo di Chiesa

Le intenzioni della società bianconera sarebbero molto chiare in merito alla questione rinnovo di Federico Chiesa. Stando alle ultime indiscrezioni raccolte dal quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’, la Juventus avrebbe messo in programma un summit con l’entourage del giocatore per prendere una decisione sul futuro dell’attaccante. 

La Juventus dovrebbe incontrare l’agente del giocatore, Fali Ramadani, a stretto giro. Il club bianconero vorrebbe fare chiarezza sulla propria posizione in merito alla questione contrattuale di Federico Chiesa, in scadenza nel 2025. Al momento, l’ipotesi più accreditata in casa Juventus sarebbe quella di un rinnovo ponte. 

La Juventus vuole blindare Chiesa
Rinnovo Chiesa: il piano della Juventus – (LaPresse) SpazioJ.it

La società bianconera, di fatto, starebbe pensando di mettere Chiesa sottochiave con un prolungamento di contratto annuale, facendo leva sulla prossima partecipazione al nuovo Mondiale per Club. Questa opzione converrebbe sia al giocatore che alla società di Torino. L’eventuale rinnovo, infatti, permetterebbe a Chiesa di mettersi in mostra in vetrine prestigiose come Champions e Mondiale per Club e alla Juventus di non svendere il cartellino del giocatore. 

La Juventus sarebbe propensa a prolungare il contratto dell’attaccante classe 1997 con le attuali cifre relative all’ingaggio. Infatti, il club bianconero non sarebbe intenzionato a muoversi dai 5 milioni di euro più bonus che Federico Chiesa percepisce. Le intenzioni della società di Torino sarebbero quelle di andare verso un rinnovo ponte fino al 2026, rimandando di 12 mesi la decisione definitiva sul futuro dell’attaccante.

Impostazioni privacy