Juventus-Lazio, dietrofront Allegri: le possibili scelte

Allegri si prepara per la sfida di Coppa Italia. Deciso l’undici titolare che scenderà in campo contro la Lazio di Igor Tudor. 

C’è voglia di rivalsa in casa Juventus. Dopo la brutta sconfitta rimediata a Roma nell’ultimo turno campionato, la squadra di mister Massimiliano Allegri questa sera tornerà ad incrociare la Lazio di Igor Tudor. Bianconeri e biancocelesti si affronteranno all’Allianz Stadium per la semifinale di andata di Coppa Italia. La Juventus proverà a sfruttare il match odierno per venire fuori da un momento a dir poco complicato. La società di Torino è alle prese con un periodo alquanto negativo, sia sul piano delle prestazioni che in termini di risultati. A confermare lo stato attuale della Juventus sono i numeri: una sola vittoria nelle ultime nove gare disputate. 

Le scelte di Allegri in vista della Lazio 

La Juventus, salvo colpi di scena, tornerà con la difesa a tre in vista della sfida di Coppa Italia contro la Lazio. Massimiliano Allegri si affiderà al suo consueto 3-5-2. In porta ci sarà Perin al posto di Szczesny, con Gatti, Bremer e Danilo a comporre la difesa a tre. Mentre per il lavoro in mediana, il tecnico bianconero dovrebbe contare sulla qualità e la quantità di McKennie, Locatelli e Rabiot. A completare il quintetto di centrocampo dovrebbero essere Cambiaso e Kostic, che di fatto agiranno sugli esterni. Per quanto riguarda l’attacco, invece, mister Allegri molto probabilmente farà affidamento sul duo Chiesa-Vlahovic. 

Le scelte di Allegri in vista della Lazio
Dietrofront di Allegri: la Juventus torna con la difesa a tre – (LaPresse) SpazioJ.it

La Lazio di Igor Tudor risponderà al 3-5-2 della Juventus di Allegri con il 3-4-2-1. A difesa dei pali biancocelesti ci sarà Mandas, con PatricRomagnoli e Gila a dare vita alla retroguardia. L’unico dubbio di formazione riguarda proprio Patric, ma al momento resta in vantaggio nel ballottaggio con Casale. In mediana, invece, dovrebbero esserci Guendozi e Vecino, con Marusic e Zaccagni sugli esterni. Mentre per il lavoro tra le linee, Igor Tudor sarebbe pronto a puntare sulla coppia Felipe Anderson-Luis Alberto, con Immobile unica punta. 

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. Allenatore: Massimiliano Allegri.

LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Romagnoli, Gila; Marusic, Guendouzi, Vecino, Zaccagni; Felipe Anderson, Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Igor Tudor.

Impostazioni privacy